L’età dei giochi 3-6 anni……modellare!!

Spread the love

Proseguendo il discorso intrappreso nel precedente articolo pubblicato, oggi parlerò di un’altra bellissima attività molto diverterte per i nostri bimbi: modellare.

Pur vivendo in un’epoca digitale, non dobbiamo tralasciare per i nostri bimbi tutte quelle attività manuali molto importanti per loro.

Le grosse aziende che si occupano di tecnologia non fanno altro che pubblicizzare, allo scopo di vendere, strumenti di distrazione di massa che spesso finiscono acriticamente in mano ai più piccoli. Con l’utilizzo del touch è possibile intrattenere anche bambini di due-tre anni, ma a scapito di cosa? C’è un prezzo da pagare?

Giocare con gli elementi naturali, con la materia di cui è fatto il mondo, insegna a conoscere la fisicità delle cose e questo è fondamentale per un sano sviluppo psicomotorio, ed è ormai è riconosciuto come questo contribuisca allo sviluppo mentale e viceversa.

Che si tratti di impastare terra e acqua, tirare una corda o saltarla, modellare cera o argilla fino ad attività più complesse che prevedono l’utilizzo del telaio, dei ferri o dell’uncinetto, troviamo in queste attività l’aspetto ludico ma anche quello logico-cognitivo.

Poco tempo fa, portando mio figlio in un toy park ho potuto notare come i bimbi, compreso il mio, si divertivano manipolando della sabbia molto particolare: sabbia cinetica.

Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

La sabbia cinetica è una particolare pasta modellabile che imita la consistenza della sabbia bagnata. Si tratta di un materiale facile da modellare, compatto e che non sporca: un gioco ideale per i più piccoli, se impariamo a sfruttarlo al meglio!

Si tratta di un gioco per i più piccoli: una sabbia modellabile che mantiene la forma e non si appiccica alle mani. Una variante della pasta sale e delle varie paste modellabili. La sabbia cineticaha alcune proprietà interessanti: non sporca, infatti si appiccica solo a se stessa (diversamente dalla pasta che otterrete se provate la ricetta fai da te) e se ne spargete un po’ per casa basterà raccoglierla con una pallina sempre di sabbia, non si secca (come manutenzione è necessario solo bagnarla con qualche goccia d’acqua se vedete che perde la sua consistenza compatta) e dura nel tempo.

Attenzione, il fatto che non sporca non significa che una volta sparsa a casa tutto torna alla normalità da solo: si deve raccogliere. Il mio consiglio è quello di utilizzare sempre una sabbiera e stabilire una bella regola: con la sabbia cinetica si gioca solo nella sua sabbiera (o quantomeno ci provate a spiegarlo ai vostri bimbi)! Ecco, adesso avete un giocattolo che non sporca.

 

 

Di tanti giochi in commercio, la sabbia cinetica ha le carte in regola per divertire, educare e soprattutto appassionare i più piccoli. Noi, addirittura, abbiamo inventato qualche semplice gioco per sfruttarla al meglio. Per via delle sue caratteristiche questa sabbia si presta molto bene ai giochi di costruzione.

Non rientra nelle attività Montessori in senso stretto, diversamente da quanto molti affermano in rete, ma è comunque un ottimo esercizio e soprattutto un gioco divertente.

Un consiglio è d’obbligo: la sabbia cinetica, come le altre sabbie e paste modellabili, ha una composizione compatta e nasce per non sporcare l’ambiente di gioco. Tuttavia, è raccomandabile utilizzare una sabbiera. La maggior parte dei playset in vendita ne contengono una, ma potete utilizzare anche uno scatolone di cartone, una scatola di scarpe o realizzare la vostra. Spesso, una sabbiera tematica costituisce gran parte del gioco!

Dove si compra?

Si trova nei migliori negozi di giochi ma io ho trovato particolare convenienza su Amazon.

Qui sotto troverete il link che ho usato io per acquistarlo e scegliete la confezione che più si adatta alle vostre esigenze e dei vostri bimbi.

 

Per maggiori informazioni
cliccate qui!
 

 

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *